Interrogazione al Sindaco sull’emergenza sicurezza

 

OGGETTO: Emergenza Sicurezza.-

 

Il sottoscritto Consigliere comunale del Gruppo Consiliare della Lista Civica Nuova Tortona, nonché gli altri Consiglieri che sottoscrivono il presente documento, intendono proporre al Consiglio comunale l’interrogazione  secondo quanto di seguito specificato.
Premesso che  

La sicurezza dei cittadini deve venire prima di tutto! I Tortonesi hanno il diritto di sentirsi sicuri sia dentro che al di fuori delle proprie abitazioni. Questo è un punto imprescindibile e irrinunciabile che deve essere perseguito come dovere primario da un’Amministrazione comunale.

 

Considerato che

Stiamo attraversando un periodo difficile ed alquanto preoccupante, lo si evince dai dati ufficiali delle Forze dell’Ordine che rilevano, rispetto all’anno precedente, un incremento dei furti nelle abitazioni pari al 60%: un dato inquietante che ha avuto ripercussioni sullo stato d’animo della cittadinanza, suscitando serie preoccupazioni al punto tale che ora la cittadinanza attraverso indipendenti  iniziative si sta organizzando con le proprie forze per cercare di porre rimedio al problema dei furti. Da predetti presupposti la cittadinanza è mossa da spirito di sopravvivenza e di iniziativa e a volte per mancanza di corretto coordinamento e competenza rischia di creare ulteriori problematiche. Tenuto conto inoltre della persistente crisi economica e dell’ aumento della criminalità,  a fronte di un territorio molto vasto, nel quale le forze dell’ordine con carenza di mezzi e di personale,  vincolati ad una legislazione fin troppo tollerante, stanno comunque cercando ottenendo risultati.

 

 

Ritenuto che

Sarebbe auspicabile da parte del Sindaco responsabile della delega alla sicurezza, di porre ulteriormente all’attenzione del prossimo Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto, un’ ulteriore e continuativa azione preventiva, sull’onda della precedente linea intrapresa, del Coordinamento delle Forze di Polizia Cittadine, che sta in questi ultimi giorni cominciando a produrre effetti deterrenti del rischio furti, soprattutto negli altri Comuni  più’ colpiti. Sarebbe altresì necessario iniziare e migliorare la comunicazione con la cittadinanza, attraverso incontri pubblici, il potenziamento della video sorveglianza nelle zone periferiche e una maggior sinergia con le associazioni del comparto che consentano un miglioramento del presidio del territorio soprattutto nelle Frazioni, sempre più’ prese di mira dai furti.

Occorre altresì identificare al più presto una figura capace e professionale che rivesta il ruolo di Dirigente del settore Polizia Municipale, vacante dal 01.01.2015 causa il trasferimento dell’ex Dirigente Dott. Flaviano Crocco ora alla guida della Polizia Municipale della città di Pavia. Sarebbe altresì utile attuare anche nel  territorio del Comune di Tortona, il protocollo del Ministero dell’Interno denominato “Mille occhi sulla città” che prevede il coordinamento degli enti del comparto sicurezza anche il coinvolgimento a titolo gratuito degli istituti di vigilanza privata.

 

Interroghiamo la S.V. affinché 

In ragione di quanto sopra e vista la priorità che la Sicurezza cittadina deve avere per ogni Amministrazione Comunale, il  Sindaco vista anche la delega alla Sicurezza a lui attribuita, fornisca delucidazioni in merito alle iniziative concrete  intraprese o da intraprendere, relativamente ai punti sopra esposti.

 

Tortona, lì 27 Gennaio 2015