Fabio Morreale, ufficializzata la candidatura a sindaco

E’ ufficiale: Fabio Morreale é il candidato sindaco di Nuova Tortona.  La scelta è stata soprattutto un gesto di responsabilità, vista l’attuale difficile situazione in cui versa Tortona, ma la nostra Città è cosí compromessa che non ci sembrava più possibile né corretto non farci coinvolgere in prima persona. La nostra rivoluzione sociale e culturale pacifica è ben espressa dai punti principali del programma, semplice ed immediato, che ha come filo conduttore il rilancio tortonese a 360 gradi, che interpreta la realtà senza false promesse o proclami e che emerge dal contatto diretto con le esigenze ed i problemi dei cittadini i quali, secondo noi, devono diventare i veri, attivi soggetti di una buona amministrazione. Rilancio economico, turistico e culturale. Promozione di associazionismo ed imprenditoria. Fondazione dell’ Accademia del Gusto a Marchio Derthona. Progetto Giovani per i Giovani. Creazione di Azienda Municipalizzata (utilizzando la gia’ esistente ATM) che gestisca i servizi cittadini , quali tra gli altri Trasporti e Rifiuti  Apertura di ufficio preposto alla raccolta e gestione immediata delle istanze riguardanti i disagi della cittadinanza (ad esempio le buche stradali etc..). Coordinamento delle forze disponibili per la sicurezza pubblica. Razionalizzazione dei servizi sociali e della macchina comunale. Revisione dell’ attuale piano scolastico.   “La lista che proporremo sarà, per precisa scelta, composta da persone mai prima elette nei ranghi della vecchia politica cittadina. Ciò che le distingue è l’onestà, l’ umiltà, la forte motivazione, le capacità individuali, il desiderio di lavorare insieme per lo stesso progetto.Ciò che le accomuna è l’ amore per la città ed il sogno di vivere in una vera comunità pulita, sicura, che abbia a cuore la...

Nuova Tortona pronta a candidare Fabio Morreale

Martedì 14 Gennaio 2014 si è svolta la riunione del Direttivo della Lista Civica Nuova Tortona, nel corso della quale è stata decisa la linea che verrà probabilmente confermata nel prossimo mese di Febbraio: Nuova Tortona intende partecipare alle prossime Elezioni Amministrative non escludendo la possibilità di effettuarlo in modo autonomo e con il proprio candidato Sindaco. Il Candidato Sindaco e leader della Lista sarà Fabio Morreale, che succede al Alberto Balduzzi, già candidato per le elezioni amministrative del 2009. Morreale ha dichiarato: “Lo scopo di correre da soli e di candidarmi in prima persona sarebbe quello di evitare che Tortona capiti ancora una volta in mani sbagliate: in questo momento non facile contano solo i fatti ed è proprio il palese fallimento dell’attuale classe politica che ci sta portando a percorrere questa strada. Ci riserviamo comunque, nelle prossime settimane, di confermare questa nostra decisione, peraltro non escludendo la possibilità di eventuali e fortemente motivate convergenze con altre forze che condividano il nostro programma ed il nostro forte legame con la Città e i Cittadini. Come la maggioranza dei Tortonesi, vogliamo che la prossima classe dirigente della Città sia determinata a lavorare esclusivamente per il bene comune riportando la Città alla dignità e alle glorie di un tempo.”   Clicca qui per il curriculum di Fabio...

Tre domande a Fabio Morreale

Con il 2013 si apre un anno importante dove si inizierà già a parlare di elezioni comunali in programma nel 2014: ci saranno le primarie del PD per individuare i candidati sindaci e vedremo se Berutti verrà ricandidato alla carica di primo cittadino. Alla competizione parteciperà anche la lista civica “Nuova Tortona”. Ne abbiamo approfittato facendo tre domande a Fabio Morreale uno dei fondatori della lista, soprattutto in un anno dove la crisi si farà ancora sentire.   Accogliere i bisogni di una collettività implica delle azioni che sono competenza della politica. E’ questa la risposta che ci si aspetta? Certo non lo si fa con l’immobilismo, con l’isolamento dalla gente. Ci sono problemi? Se ne rendono partecipi tutti. Si parla tramite adunanze pubbliche, con incontri. Le decisioni si prendono sulla condivisione dei bisogni del tuo territorio, ma non quelli che pensi tu, come singolo, bensì quelli espressi dalla collettività. Questo si chiama “rispetto”. Un valore che troppi esponenti della politica non sanno nemmeno cosa sia. E’ questo il principio ispiratore di “Nuova Tortona”? La lista civica è nata ad inizio 2009, ed alle amministrative, pochi mesi dopo, ha raccolto il 5% delle preferenze. Se con il passare del tempo abbiamo preso le distanze dall’attuale Giunta, il motivo è riconducibile alla poca trasparenza, alla mancanza di dialogo e di rispetto che ha deluso le premesse che erano alla base del nostro appoggio. Dentro “Nuova Tortona” non ci sono mestieranti della politica. Siamo tutte persone che vivono del proprio lavoro, e che fanno attività politica per pura passione, volta solo al bene comune. Nè in futuro entreranno in “Nuova Tortona”...